Lettori fissi

sabato 23 aprile 2016

Violenza Contro Le Donne!

Ciao Bellezze,
in questi giorni non sono stata presente sul Blog perchè sono tornata a casa, dopo settimane di Università intense, per godermi un pò di giorni Relax a mare!
Questa sera voglio mostrarvi un video che ho creato, un pò di mesi fa, con alcune mie colleghe di Università per un progetto contro la Violenza sulle Donne.
Abbiamo scelto questa tematica per dare un contributo alla sensibilizzazione sulla Violenza sulle Donne; Il Video racconta la storia di una Donna che, non rispondendo alle insistenti chiamate del fidanzato, se lo ritrova a sfondare la porta di casa pronto ad insultarla e picchiarla.. vi consiglio di guardarlo fino alla fine e soprattutto di riflettere, io interpreto proprio il ruolo di questa Donna, in questo video compare anche la voce del mio ragazzo che ci ha aiutate in questo progetto!
Questo è il link: https://www.youtube.com/watch?v=oz91l-skZGQ
In Europa, al giorno, muoiono 12 Donne... Donne che subiscono Violenza Fisica, Violenza Sessuale, Violenza psicologica, Violenza Economica e Stalking;
Si pensa che la maggior parte di Donne, subiscono Violenza Domestica da quegli esseri che hanno giurato Amore eterno in chiesa, esseri che sono nati da Donne, esseri che non dovrebbero esistere sulla faccia della terra!
Le Donne vanno AMATE, RISPETTATE NON PICCHIATE! LE DONNE VANNO PROTETTE, SEMPRE, CHE VOI VOGLIATE O NON.
PICCHIARE UNA DONNA E' RITENUTA UNA VIOLAZIONE DEI DIRITTI UMANI E APPUNTO PER QUESTO, UN UOMO, PERDE IL DIRITTO DI CHIAMARSI UMANO.
Voi Donne non abbiate paura e DENUNCIATE questi esseri che non sono degni di chiamarsi UOMINI.
Vi lascio di seguito una parte di testo del discorso sulle Donne di Luciana Littizzetto che condivido pienamente;
"E poi vorremmo un san valentino dove nessun uomo per farci i complimenti dicesse che siamo donne con le palle. Dirci che siamo donne con le palle non è un complimento. Non le vogliamo. Abbiamo già le tette. Tra l'altro sono due e sferiche anche quelle. Vogliamo solo rispetto. In Italia in media ogni due o tre giorni un uomo uccide una donna, compagna, figlia, amante, sorella, ex.
Magari in famiglia. Perché non è che la famiglia sia sempre, per forza, quel luogo magico in cui tutto è amore.
La uccide perché la considera una sua proprietà. Perché non concepisce che una donna appartenga a se stessa, sia libera di vivere come vuole lei e persino di innamorarsi di un altro.. E noi che siamo ingenue spesso scambiamo tutto per amore, ma l’amore con la violenza e le botte non c’entrano un tubo. L'amore, con gli schiaffi e i pugni c'entra come la libertà con la prigione. Noi a Torino, che risentiamo della nobiltà reale, diciamo che è come passare dal risotto alla merda.
Un uomo che ci mena non ci ama. Mettiamocelo in testa. Salviamolo nell’hard disk. Vogliamo credere che ci ami? Bene. Allora ci ama MALE. Non è questo l’amore. Un uomo che ci picchia è uno stronzo. Sempre. E dobbiamo capirlo subito. Al primo schiaffo. Perché tanto arriverà anche il secondo, e poi un terzo e un quarto. L’amore rende felici e riempie il cuore, non rompe costole e non lascia lividi sulla faccia…Pensiamo mica di avere sette vite come i gatti.? No. Ne abbiamo una sola. Non buttiamola via."

Con questo è tutto, spero che il post sia stato compreso;
Un Bacio Bellezze, al prossimo post:**

7 commenti:

  1. Post stupendo, complimenti di cuore. Mi sono iscritta con immenso piacere. Un bacio grande. Ti aspetto da me.
    A presto.
    http://loryschannelmakeupandbeauty.blogspot.it/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cara, grazie mille per i complimenti! Passo subito, con immenso piacere :*

      Elimina
  2. Hai toccato un argomento molto profondo mi unisco alle tue parole
    ti aspetto da me
    To me new post
    babaluccia.blogspot.com
    bloglovin

    RispondiElimina

  3. Amazing post, dear! :) Do you want to follow each other? If yes, please follow me with GFC and Google, instagram, write a comment
    and I follow you back :)

    With love.
    Diana.
    http://www.mirandabeautyworld.com/

    RispondiElimina